Neinver: certificazioni anti-covid degli shopping center

Neinver ha conseguito la certificazione di misure e protocolli di igiene e sicurezza contro il contagio da covid-19 nei centri gestiti in Italia e in Europa. Il gruppo, presente con gli outlet Vicolungo e Castel Guelfo The Style Outlets in Italia, ha certificato i protocolli e le misure di igiene e sicurezza dei centri mediante Sgs, leader mondiale nelle attività di ispezione, verifica, analisi e certificazione, il cui riconoscimento dimostra l’impegno dei centri a divenire spazi sicuri per i clienti così come per i dipendenti.

Il processo di certificazione ha comportato più della semplice igienizzazione e disinfezione delle aree comuni e del controllo della capacità ricettiva, estendendosi al supporto fornito ai marchi presenti e al protocollo di intervento contro possibili casi positivi tra i lavoratori che operano presso tali centri. In questo modo, Neinver si è qualificato primo gestore a far rientrare la collaborazione con i negozi nel processo di certificazione, tanto per riaperture e chiusure quanto nell’implementazione continua delle necessarie misure di igiene e sicurezza, in linea con la strategia aziendale, tesa a supportare le esigenze dei brand che operano nei centri e a garantire la totale sicurezza dell’intera esperienza di acquisto.

Oltre all’attenzione verso gli interventi, i risultati evidenziano la chiarezza nell’informare i visitatori dei provvedimenti, il monitoraggio costante della conformità con le disposizioni obbligatorie e l’efficace flusso comunicativo stabilito nell’eventualità di casi positivi. Inoltre, l’azienda si sottoporrà a ispezioni trimestrali senza preavviso da parte di Sgs, al fine di assicurare che misure e protocolli vengano seguiti con costanza.

Le suddette certificazioni rientrano nel programma “Shop Safe, Stay Safe”, iniziativa che la società ha lanciato per tutto il portafoglio europeo con lo scopo di porre al centro la salute e la sicurezza dei propri clienti e dipendenti attraverso protocolli di igienizzazione esaustivi.

Tags:

Potrebbe interessarti