B&B Hotels accelera nel nostro Paese

Continua l'aspansione di B&B Hotels nel nostro Paese: la catena internazionale, che conta più di 500 hotel in Europa e 42 in Italia, rafforza la presenza sulla piazza milanese con il nuovo e B&B Hotel Milano City Center-Duomo. La struttura, oltre a presentare un design innovativo e ispirato alla storia di Milano, offre un servizio di alta qualità e vanta una posizione di prestigio nel centro storico della città, in Via San Tomaso 4, una traversa di Via Dante, tra il Duomo e il Castello Sforzesco. "Questo hotel è un segnale molto forte di positività – ha affermato Valerio Duchini, presidente e a.d. di B&B Hotels Italia -. B&B crede nell'Italia. Si tratta, infatti, di uno dei fulcri del nostro sviluppo e continueremo nella poltica di investimento con l'obiettivo di avere 60 hotel in pochi anni". Nell'hotel sono stati investiti oltre 5 milioni per la ristrutturazione e l'adozione di procedure sanitarie.

Si tratta della settima struttura in città e offre 59 camere nella tipologia singola, matrimoniale, doppia e tripla, le prime della catena a vantare nuovissimi materassi di ultima generazione made in Italy, in grado di garantire un riposo rigenerante, grazie alle numerose zone di sostegno del peso e ad un sistema innovativo che segue le curve del corpo; non solo, ogni ospite dispone di una connessione wi-fi a 200 Mb/s illimitata e gratuita anche nelle stanze e di una smart Tv 50" con Chromecast integrata – per godersi al meglio i canali Sky gratuiti e avere la libertà di proiettare ogni sorta di contenuto multimediale personale sulla Tv. Tra le altre facility, un un dehor interno e all’ultimo piano, sul tetto della struttura, un rooftop di 150mq  con visuale a 360° sull’intero skyline della città meneghina. 

"Il nostro business model vede, da un lato l’apertura di nuove strutture, in destinazioni primarie e secondarie, in pieno centro storico o in punti strategici facilmente raggiungibili di interesse nazionale e internazionale, per viaggi sia business che leisure – commenta Duchini -. Dall’altro puntiamo a consolidare e implementare servizi di qualità superiore, che crediamo essere uno dei principali valori aggiunti su cui agire per offrire ai nostri ospiti la migliore esperienza di viaggio possibile, prenotabile al miglior prezzo solo su hotelbb.com”. Ma i piani della catena non si fermano qui: "Entro fine anno contiamo di aprire tre strutture, una a Bolzano, una a Cortina e una in una destinazione al momento top secret", commenta Duchini. L'obiettivo, infatti, è il raggiungimento di oltre 50 strutture entro il 2021.

Naturalmente la nuova struttura rispetta le norme anti-Covid: "Abbiamo lanciato a marzo il protocollo Safety Label High Quality Anti Covid-19  – prosegue Duchini – conforme agli standard e alle normative vigenti e alle 8 Golden Rules 'Help Us Helping You' per assicurare il più alto livello di protezione tra cui l’utilizzo di dispositivi Dpi certificati plexiglas protettivi presso i desk di accoglienza, il buffet servito e molto altro".

La struttura è destinata a una clientela leisure o business? "A entrambi questi tipi di target", risponde il manager. Ma l'utenza degli alberghi è italiana o estera? "Pre-Covid avevamo un 50 e 50, ora per l'80% abbiano nostri connazionali e per il restante 20% stranieri".

Nicoletta Somma

Tags:

Potrebbe interessarti