Non c’è pace per il Portogallo: di nuovo fuori dalla white list del Regno Unito

Il Portogallo nuovamente fuori dalla lista dei Paesi sicuri (e tornando dai quali non è necessaria la quarantena) stilata dall’Inghilterra. Curiosamente, le autorità londinesi hanno invece deciso di lasciare in lista le Azzorre e Madeira. Aggiunta alla white list anche la Svezia, mentre tra gli esclusi troviamo anche Ungheria, Polinesia francese e Reunion.

Il Galles, che aveva già rimosso il Portogallo ma conservato le Azzorre e Madeira, ha deciso di adeguarsi all’Inghilterra rimuovendo l'Ungheria e Reunion e aggiungendo la Svezia. La scorsa settimana la Scozia ha invece scelto un approccio globale al Portogallo, includendo anche le isole nei requisiti di quarantena.

"Questa decisione sul Portogallo continentale – ha commentato il direttore dell'ente turistico lusitano Luis Araujo -, che arriva a sole tre settimane dall'aggiunta alla lista dei ponti aerei è deludente, anche se rispettiamo il governo del Regno Unito e le sue scelte. Continueremo ad attuare le nostre misure e strategie di sicurezza per garantire che il Portogallo sia una destinazione sicura per tutti e manterremo una stretta comunicazione con il governo del Regno Unito".

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti