Eden, focus su neve e Canarie

Tante proposte per la neve e un importante focus sulle Canarie. È questo l’inverno di Eden Viaggi, che prepara un nuovo catalogo incentrato sulla famiglia con 35 proposte montane che – accanto ai due Village in Val di Fassa e nella zona del Tonale – proporrà anche strutture in formula Ciao Club e Appartameglio. “Oltre alle proposte a marchio Eden – ci spiega il direttore commerciale Angelo Cartelli – a catalogo saranno presenti anche strutture generaliste, tutte family club con servizi miniclub, intrattenimento e – dove possibile piscina – e centro benessere”. Quanto alle Canarie, “in questo momento – rileva Cartelli – sono per noi una destinazione primaria: permettono di concedersi una vacanza al mare in qualunque momento dell’anno, rimanendo comunque in Europa, e regalando natura selvaggia e spiagge bellissime. Eden Viaggi è presente con strutture e servizi sulle quattro isole principali: a Fuerteventura con l’Eden Village Maxorata, a Gran Canaria con il Ciao Club Paradise Valle Taurito, a Tenerife con il Ciao Club Be Live Experience Niña e a Lanzarote con il Ciao Club Relaxia Lanzasur. Le nostre offerte hanno tariffe particolarmente accattivanti e includono partenze dai principali aeroporti italiani – Milano, Roma, Verona – ogni domenica fino a Natale”.

Tra estate italiana e voucher
E dopo i mesi caldi, in cui “l’Italia è andata in linea con lo scorso anno ed è stata il motore dell’estate, ma sono mancate Grecia e Spagna che, nel momento di altissima stagione, avevano invece una domanda bassa”, per il 2021 Eden auspica “che si creino nuovi corridoi e le giuste premesse per fare tornare a viaggiare le persone, che si possano aprire nuove destinazioni e che si torni a viaggiare nelle nostre strutture in tutto il mondo”. Il t.o. conferma anche le sue campagne degli ultimi mesi: “Daremo la possibilità al cliente di prenotare la propria vacanza e di ricevere il rimborso del 100% o trovare un’alternativa, in caso di annullamento. Vogliamo incentivare le persone a utilizzare i voucher emessi in precedenza e che potranno essere utilizzati entro il 31 ottobre 2020 (per partenze fino al 30 aprile 2021), con un valore aggiunto di 200€ al voucher iniziale. Si continua anche con la campagna Freedom, che abbiamo sviluppato grazie alle preziose collaborazioni con le principali compagnie aeree e che permetterà, in esclusiva per i nostri clienti, di poter scegliere se annullare – fino a 8 giorni prima della partenza – il viaggio con la restituzione dell’intero ammontare, comprese anche le eventuali polizze amministrative”.

City break al top
Per quanto riguarda le iniziative per il trade, Eden prevede “il prolungamento di alcune campagne in grado di offrire maggiori sicurezze ai clienti e allo stesso tempo vantaggi alle adv”, mentre tra le nuove tendenze post-Covid Cartelli mette “i viaggi brevi verso città e capitali europee, destinazioni che si possono raggiungere in auto o treno oltre che con voli low cost. I classici soggiorni spezzati, week end e city break, permettono di concedersi una fuga dalla normalità senza andare troppo lontano. I viaggiatori abituali stanno sicuramente attendendo la riapertura dei paesi a lungo – medio raggio per tornare a viaggiare”. E se il settore alberghiero si sta riprendendo prima del trasporto aereo, il manager lo considera “normale, perché il mercato interno e il turismo di prossimità si muovono, ancora preferibilmente, con mezzi di trasporto propri o valutando alternative diverse all’aereo. I voli risentono senza dubbio della chiusura delle destinazioni… è sufficiente alzare gli occhi per capire che ci sono molti meno aerei in cielo rispetto allo scorso settembre”.             

Tags: ,

Potrebbe interessarti