Ferrovia Retica ottimista per il futuro

“Siamo molto ottimisti. I numeri raggiunti in agosto, le conferme per settembre e ottobre ci lasciano ben sperare e infondono fiducia in vista della prossima stagione invernale e, soprattutto, per il 2021”. Queste le dichiarazioni di Enrico Bernasconi, rappresentante in Italia di Ferrovia Retica.
“Il nostro è un prodotto particolare, che non necessita di grandi cambiamenti o stravolgimenti. Confermare e, se possibile, migliorare la qualità del nostro servizio è il nostro obiettivo”, ha aggiunto.
L’azienda, soddisfatta dell’ultima stagione e ottimista per il futuro, ha creato una serie di iniziative e promozioni per incrementare le prenotazioni anche nei prossimi mesi: “Abbiamo proposto una carta giornaliera, valevole da giugno ad agosto, praticamente a metà prezzo. Questo per cercare di tornare immediatamente competitivi sul mercato, dopo la riapertura delle frontiere. Ma anche per poter permettere alla nostra clientela, duramente colpita a livello economico dalle conseguenze della pandemia, di poter viaggiare sui nostri trenini a costi accessibili per tutti. E in ottobre-novembre è prevista una ulteriore promozione online per i treni Bernina Express”. Le adv sono fondamentali, da sempre, per la vendita e promozione del prodotto di Ferrovia Retica, che è impegnata anche in una costante attività di promozione: “Siamo sempre stati presenti sia a livello di comunicazione tramite le principali testate dedicate al trade, sia in forma cartacea che online. Partecipiamo attivamente alle principali fiere ed eventi dedicate al settore. In questo delicato periodo, abbiamo intensificato ulteriormente questa nostra presenza. La collaborazione con le adv per noi è basilare”.         

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti