La rivoluzione di Expedia

Expedia Group mette in atto la sua rivoluzione. Per rendere più facile ai consumatori abituati all'ambiente online la prenotazione dei loro viaggi, ha sviluppato una funzione che permette di prenotare soggiorni last minute per la prima volta senza dover inserire i dati della carta di credito.

A comunicare la notizia è la stampa spagnola, sulla base di una nota della Ota in cui spiega che, questa nuova modalità "può aiutare gli albergatori a cogliere opportunità che altrimenti andrebbero perse", e rappresenta una pietra miliare nel marketing turistico online.

"La comodità di poter confrontare diversi prodotti turistici in un unico luogo e di completare facilmente il pagamento delle prenotazioni tramite portafogli digitali sono alcuni dei motivi principali citati dagli intervistati per scegliere questo tipo di alternative", afferma la nota.

Come si sa la pandemia ha avuto un effetto anche sui comportamenti di acquisto dei consumatori ed ha comportato un rafforzamento dell'e-commerce in tutte le fasce d'età, poichè ha accelerato il passaggio dai negozi fisici agli acquisti online. Wakefield Research ha rilevato modelli simili nei viaggiatori intenzionati ad effettuare prenotazioni. E', infatti, emerso che più del 70% degli intervistati ha preferito prenotare indirettamente il primo viaggio e il 50% sui siti di prenotazione di terze parti.

Tags: ,

Potrebbe interessarti