Bookingkit, nuovo round dagli investitori

Per Bookingkit, dopo il calo verificatosi nel settore del turismo durante il lockdown in primavera, le vendite hanno subito un rialzo notevole durante il periodo estivo. Per sfruttare strategicamente questo momento positivo ed espandere ulteriormente la propria posizione in diversi mercati europei, la società con sede a Berlino riceve un nuovo round milionario dagli investitori esistenti.

La crisi da Covid-19 si è rivelata un catalizzatore per la digitalizzazione del settore e
bookingkit, con la sua soluzione SaaS per centralizzare la gestione delle prenotazioni, ne sta ora beneficiando, raggiungendo nuovi record assoluti di prenotazioni, dopo il crollo delle vendite durante il lockdown primaverile. Ciò è dovuto in gran parte all'aumento delle vendite online dei clienti esistenti e all'acquisizione di nuovi clienti.

Gli attuali investitori Intermedia Vermögensverwaltung, la famiglia di aziende Müller Medien, il
fondo di investimento High-Tech Gründerfonds (Htgf), il business angel Robert Kabs e un altro
business angel investono di nuovo nella società di software. "Grazie al nuovo capitale,
accelereremo ulteriormente la modernizzazione del settore
(che attualmente si stima sia
digitalizzato solo al 30%); svilupperemo ulteriormente la nostra organizzazione di vendita, il
prodotto software, nonché l'infrastruttura e le Api sottostanti”, ha dichiarato Lukas C.C. Hempel, uno dei due fondatori della società.

Nel 2020 penetreremo altre aree di business con varie iniziative di vendita. Stiamo quindi fornendo all'industria dell'esperienza gli strumenti giusti e assolutamente necessari per adattarsi e, alla fine, prosperare in questa nuova realtà", ha concluso Hempel.

 

Tags:

Potrebbe interessarti