E’ nato Go Guide, gruppo di guide turistiche che crede nelle adv

E' nato Go Guide, è un gruppo di guide turistiche abilitate con base a Venezia, impegnato a favore di un turismo consapevole e sostenibile, con una sensibilità verso l'accessibilità e l’inclusività. Propone anche itinerari in lingua dei segni italiana (Lis).

Il gò, o ghiozzo, è un pesce mediterraneo che sguazza nei fondali della laguna, con cui si preparano alcuni dei piatti più gustosi e della cucina tradizionale veneta, come il celebre risotto. Simbolo del gruppo di guide turistiche, preparate e appassionate, che vivono e conoscono il territorio in cui lavorano.

Go Guide è impegnato a favore di un turismo sostenibile e ha ideato una serie di attività e percorsi nel segno dell'accessibilità e dell’inclusività. Il gruppo, composto da una ventina di guide turistiche, propone itinerari concepiti per superare le barriere architettoniche e si avvale di interpreti Lis (lingua dei segni italiana). Si rivolge a famiglie, scuole, aziende, associazioni, tour operator o semplicemente persone curiose.

Oltre ai tour classici, come passeggiate nel cuore di Venezia, gite in barca alle Isole della Laguna Nord, il gruppo ha elaborato degli itinerari tematici. Le proposte spaziano dalla storia veneziana, architettura, arte, musica, cinema, moda, ai suoi giardini segreti, leggende e misteri, visite museali ed escursioni in laguna. Presenta anche visite in altre città, luoghi d’interesse e siti Unesco come le ville venete e le piccole città murate oppure le dolci colline del Prosecco e i panorami delle Dolomiti. Tutte proposte orientate al rispetto per l’ambiente e i centri storici, privilegiando il trasporto “green”.

Go Guide crede nell’alleanza con le agenzie e le aiuta in questa fase particolare a far si che i loro clienti trovino non sono professionalità, ma anche varietà nelle visite che conducono a Venezia per farla conoscere in ogni sua sfumatura.

A guidare l’associazione in questa nuova avventura è Alessandra Massignani, responsabile commerciale e dei rapporti con le agenzie/tour operator, a cui fare riferimento per ogni necessità.

“L’idea – afferma Massignani – è di partire da gennaio 2021 per fidelizzare le agenzie che lo richiederanno all’associazione Go Guide, in modo da avere un punto di riferimento in ogni città per coloro che vogliono esplorare e conoscere a fondo la città di Venezia. Le agenzie che vorranno avere sempre a disposizione una guida Goguide potranno chiamare. Non rimarranno deluse nell’avere a disposizione un professionista, il tutto in varie lingue, italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, brasiliano, arabo”.

Forte anche dell’esperienza di programmazione, Alessandra mira a coinvolgere le agenzie con un rapporto di fiducia, per questo per il 2021 sarà riconosciuta una commissione sulla tariffa di 2 ore di visita.

Inoltre, durante la low season (novembre 2020 marzo 2021, escluso Natale, Capodanno e Carnevale) ci saranno ogni fine settimana delle partenze garantite minimo 2 persone per la visita di un’ora dei monumenti più importanti di Piazza San Marco in lingua italiana, inglese, francese, tedesco, spagnolo e portoghese.

Le agenzie avranno una linea dedicata a loro tramite email e telefonica.

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato