Italyscape: “Abbiamo messo a punto prodotti nati dall’ascolto delle adv”

Stare vicini al mercato, stringere relazioni più strette e costruire prodotti fruibili è l’imperativo seguito da Italyscape che in questi mesi non ha smesso di innovare la sua programmazione e di mantenere vivo il dialogo con il mercato, ampliando l’offerta e le collaborazioni.

Dopo aver lanciato nella scorsa primavera i 12 itinerari culturali di Meraviglie Italiane, il tour operator di Quality Group specializzato nella costruzione di viaggi su misura in Italia ha messo a punto nuove linee di prodotto già disponibili per la vendita.

“In questi mesi non ci siamo mai fermati. Abbiamo lavorato incessantemente per tenere viva la relazione con il mercato mettendo a punto prodotti nati anche dall’ascolto delle agenzie e costruiti non solo per attirare nuovi target di clientela, ma soprattutto per mantenere vivo il rapporto con i clienti abituali, rispondendo alle esigenze che l’emergenza sanitaria ha fatto nascere. Questo nostro lavoro di relazione con il canale trade ci ha portati quindi ad arricchire la nostra programmazione e allo stesso tempo ha fatto crescere la conoscenza e l’affidabilità del nostro brand tanto che in poco tempo siamo riusciti instaurare una proficua collaborazione con molte nuove agenzie di viaggi”, afferma Vincenzo Emprin, ceo di Italyscape.

Per l’autunno/inverno Italyscape ha così disegnato 6 nuovi city break, denominati ‘Meravigliosa…’, alla riscoperta di luoghi iconici delle più importanti città d’arte italiane (Firenze, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia) che oggi, grazie ai flussi turistici ridotti, presentano l’occasione di poter essere visitati, in compagnia di guide esperte, senza code, in tranquillità e silenzio.

Ogni itinerario è abbinato a 2 notti di soggiorno in hotel del gruppo Best Western con il quale è stato sottoscritto un accordo che consente di offrire ai clienti condizioni commerciali vantaggiose.

Il format dei city break prevede, inoltre, l’abbinamento della visita culturale a proposte esperienziali insolite che strizzano l’occhio alla tradizione, senza dimenticare il buon gusto.

Oltre ai City Break Italyscape ha messo a punto 5 nuovi itinerari per viaggi di nozze che abbinano, in un format modulabile, il soggiorno in hotel 4 o 5 stelle – secondo le esigenze del cliente – a noleggio auto e a scelta potranno essere aggiunte proposte culturali, esperienziali e estensione mare per un itinerario che potrà così durare dai 4 ai 10 giorni.

Il soggiorno sarà garantito in alcune delle location più affascinanti al mondo che, grazie agli accordi intercorsi con Italyscape, offrono plus esclusivi alla clientela; le esperienze proposte spaziano dai trattamenti benessere a romantiche cene sugli alberi, da escursioni in kayak alla visita di limoneti con degustazione, ma anche escursioni in barca, percorsi sensoriali e visite a siti archeologici o a laboratori artigianali.

“La crisi sanitaria ci offre l’occasione di riscoprire quello che è uno dei Paesi con il patrimonio storico, architettonico e culturale più ricchi al mondo: il nostro. I flussi turistici ridotti ci permettono di riappropriarci di alcuni dei luoghi e delle esperienze più desiderate. E’ da questa opportunità che abbiamo sviluppato la nostra programmazione e che traccia la guida per la nascita di progetti futuri”, conclude Emprin.

Tags: ,

Potrebbe interessarti