Mapo: benessere, relax e proposte su misura i focus

Benessere, relax e proposte su misura. Sono queste le parole chiave del tour operator Mapo Travel per l’autunno 2020. “Dopo un’estate tutto sommato positiva – le parole di Barbara Marangi, general manager di Mapo – anche se molto corta e accidentata, tenuta in piedi grazie al mare Italia, abbiamo deciso di puntare sui desideri degli italiani. Accanto alla richiesta di mare, è cresciuta infatti la domanda di benessere, di esperienze, di tour e pacchetti tailor made”.

Il tour operator ha deciso per questo di puntare sul turismo esperienziale, fatto di pacchetti costruiti sulle esigenze del cliente e su un continuo dialogo con le agenzie di viaggio.

“Con la speranza di poter riprendere da aprile 2021 la programmazione Europa – continua Barbara Marangi – la Puglia e la Basilicata restano le mete più richieste accanto a Campania, Umbria, Marche e Toscana, destinazioni principali dei nostri pacchetti benessere”.

Nella programmazione Mapo spazio anche ai tour. “Puntiamo molto, e agenzie e clienti stanno ripagando il nostro impegno, sui viaggi di scoperta del patrimonio culturale ed enogastronomico del Sud, ad esempio di Matera e del Salento. Il tutto – conclude la general manager di Mapo – con un alto tasso di personalizzazione e flessibilità, e massima attenzione al rispetto delle norme anti-Covid”.

Tags:

Potrebbe interessarti