Norwegian, dal Governo stop agli aiuti: “Ora futuro incerto”

Stop agli aiuti governativi per Norwegian Air. Lo ha deciso l’esecutivo norvegese, che ha spiegato di di non poter giustificare ulteriori misure di sostegno per la compagnia aerea. "Norwegian Air ha chiesto miliardi di corone in sostegno aggiuntivo e il governo ha concluso che questo non sarebbe un uso responsabile dei fondi pubblici", ha detto il ministro dell'Industria Iselin Nyboe.

Norwegian ha risposto rimarcando che farà "tutto ciò che è in suo potere" per continuare a stare sul mercato, ma avvisando che dovrà affrontare "un futuro molto incerto". L'amministratore delegato Jacob Schram ha descritto la mancanza di supporto come "molto deludente: è uno schiaffo in faccia a tutti coloro che stanno combattendo per l'azienda, mentre i nostri concorrenti ricevono miliardi di finanziamenti dai rispettivi governi".

Schram ha poi spiegato che "ci chiamiamo Norwegian. Siamo norvegesi. Siamo parte della Norvegia e la Norvegia è parte di noi. È così da quasi 20 anni. Le compagnie aeree di tutto il mondo – che dipendono anche dal supporto governativo per sopravvivere – stanno ricevendo miliardi dalle rispettive autorità. Contribuiamo a sostenere 24.000 persone nel nostro Paese e all'economia locale per circa 18 miliardi di corone all'anno. Questo elemento – da solo – dimostra chiaramente che anche un moderato sostegno finanziario costituirebbe un investimento redditizio per la Norvegia. Come si possa arrivare a una conclusione diversa è impossibile da capire. Anche l'industria dei viaggi e le imprese locali hanno ripetutamente sottolineato l'importanza del network di rotte di Norwegian".
 

Tags: ,

Potrebbe interessarti