La mossa di Amazon: vendita di biglietti ferroviari in India

Amazon prosegue la sua incursione nel mondo dei viaggi. Il colosso dell'e-commerce ha, infatti, lanciato la vendita di biglietti ferroviari in India in collaborazione con Indian Railway Catering and Tourism Corporation.

La mossa segue quanto già messo in atto qualche mese fa, anche in India, cioè la vendita di biglietti aerei, dimostrando così la sua insistenza nel voler avanzare nel mercato dopo il lancio di Amazon Destinations nel 2015, chiuso poco dopo, come si legge su fonti di stampa estere. 

Per alcuni analisti del settore, Amazon continuerà ad insistere nell'avventurarsi nel settore del travel fino a quando non raggiungerà i risultati attesi. Altri dubitano della sua efficacia e che diventi un'Ota nello stile di Booking o Expedia per mancanza di esperienza o infrastruttura.

Tuttavia, il colosso, che si è praticamente già avventurato nella maggior parte dei settori consumer, non demorde. Nel 2019 ha lanciato un servizio di ricerca e prenotazione voli per l'India, promosso dall'agenzia di viaggi online Cleartrip, però per alcuni analisti l'operazione non ha dato il risultato atteso. Non resta che attendere per vedere come andrà la sua avanzata. 

 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti