Private equity nel turismo: cresce il valore degli accordi nel terzo trimestre

Nel terzo trimestre del 2020 sono stati annunciati a livello globale accordi di private equity nel settore del turismo e del tempo libero per un valore di 4,61 miliardi di dollari. Ad affermarlo è GlobalData

Il dato è in crescita del 12,9% rispetto al trimestre precedente e del 5,5% rispetto alla media dell'ultimo quadrimestre, che si è attestata a 4,41 miliardi di dollari.

Confrontando il valore degli accordi in diverse parti del mondo, si ha che l'Europa ha tenuto la prima posizione, con un totale di accordi annunciati per un valore di 3,9 miliardi di dollari. A livello nazionale, il Regno Unito è in cima alla lista in termini di valore dell'operazione con 3,71 miliardi di dollari.

In termini di volumi, l'Europa è la prima regione per gli accordi di private equity nel settore del turismo e del tempo libero a livello globale, seguita dal Nord America e quindi dall'Asia-Pacifico. Il primo Paese in termini di attività di private equity nel terzo trimestre 2020 sono gli Stati Uniti con sette accordi, seguiti da Francia con tre e Argentina con due.

Nel 2020, alla fine del terzo trimestre, sono stati annunciati contratti di private equity per turismo e tempo libero per un valore di 15,93 miliardi di dollari a livello globale, segnando un aumento del 17,3% su base annua. Le prime cinque operazioni hanno rappresentato il 93,3% del valore complessivo durante il terzo trimestre 2020. Il valore è stato di 4,3 miliardi di dollari.

Le cinque migliori offerte monitorate da GlobalData sono state: l'accordo di private equity di Apollo Global Management e Caesars Entertainment con William Hill da 3,69 miliardi di dollari; l'accordo di private equity da 200 milioni di dollari con Surf Air di Global Emerging Markets; l'accordo di private equity di Tennor Holding da 168,42 milioni di dollari con Hertha BSC GmbH & Co, ma anche l'accordo di private equity da 150 milioni di dollari con Despegar.com di L Catterton Declaration Capital, Deep Field Asset Management, Durable Capital Partners, Headlands Capital Advisors e l'accordo di private equity di Msd Partners con Lindblad Expeditions Holdings per 85 milioni di dollari.

Tags:

Potrebbe interessarti