Msc sospende temporaneamente l’attività nel Mediterraneo

A seguito delle ulteriori restrizioni alla mobilità introdotte dall’ultimo Dpcm per le festività natalizie, Msc Crociere sospende temporaneamente l'attività di Grandiosa dal 20 dicembre e posticipa al 15 gennaio la prevista ripartenza di Magnifica, come già anticipato qualche giorno fa

Le nuove misure impediscono quasi completamente la circolazione dei cittadini non più solo tra le regioni, ma ora anche tra le città e i comuni e, di fatto, rendono impossibile agli ospiti nazionali e internazionali di raggiungere i porti di imbarco, fa presente una nota della società.

I cambiamenti

L’introduzione del Dpcm comporta la cancellazione di tre crociere previste a bordo di Grandiosa e altrettante a bordo di Magnifica. Grandiosa sospenderà temporaneamente i suoi itinerari di 7 notti a partire dal 20 dicembre. La nave riprenderà poi le sue crociere nel Mediterraneo occidentale il 10 gennaio 2021 da Genova. Magnifica, che avrebbe dovuto riprendere a navigare il 18 dicembre da Genova con itinerari di 10 notti nel Mediterraneo occidentale e orientale, cancellerà tre partenze e riprenderà a viaggiare il 15 gennaio 2021.

"A gennaio, Msc Crociere accoglierà nuovamente gli ospiti a bordo di Grandiosa e di Magnifica sempre seguendo le regole rigorose previste dal protocollo di salute e sicurezza che – mentre la pandemia a terra raggiungeva picchi rilevanti – ha dimostrato di garantire efficacemente la protezione e il benessere degli ospiti, dell'equipaggio e delle comunità visitate. È un protocollo che ha fatto scuola nel settore e che da agosto ad oggi ha permesso di accogliere a bordo in modo sicuro e responsabile oltre 30.000 passeggeri", sottolinea la compagnia.

Per i passeggeri

In queste ore Msc Crociere sta informando i clienti coinvolti da questa decisione della possibilità di beneficiare dell’opportunità di spostare la loro prenotazione su Grandiosa e Magnifica a partire dal mese di gennaio 2021, oppure di ricevere il voucher Future Cruise Credit. Questo strumento potrà essere utilizzato su una nuova data e una nuova destinazione entro 18 mesi dall’emissione. Inoltre, verrà offerto un credito fino a 200 euro a cabina utilizzabile a bordo della nave. Il credito è rimborsabile, valido per qualsiasi periodo dell'anno e può essere combinato con qualsiasi promozione esistente.
Laddove i clienti preferissero optare per il rimborso, potranno attivare la procedura, rinunciando ai benefit riservati al voucher.

Tags:

Potrebbe interessarti