Royal Caribbean vende due navi: Empress e Majesty fuori dalla flotta

Due navi in uscita dalla flotta di Royal Caribbean International. Lo ha annunciato la compagnia stessa, rivelando di aver venduto Empress of the Seas e Majesty of the Seas a un non meglio precisato operatore basato nell’area Asia-Pacifico.

“Empress e Majesty hanno lasciato un segno indelebile nel settore delle crociere, nei loro tre decenni di servizio, con il loro design e le loro dimensioni rivoluzionarie – ha affermato Michael Bayley, presidente e ceo di Royal Caribbean International -. Dire addio a queste due navi è un momento importante nella storia di Royal Caribbean, difficile ma necessario. Con i piani per le navi nuove e innovative che entreranno a far parte della nostra flotta nei prossimi anni, non vediamo l'ora che i nostri ospiti e l'equipaggio continuino a creare nuovi ricordi con noi".

Empress è stata varata nel 1990, con le prime crociere in visita alle Bahamas da Miami. Empress ha anche fatto la storia come la prima nave da crociera a salpare da Cape Liberty a Bayonne, nel New Jersey, quando Royal Caribbean ha aperto il terminal nel 2004. Nel 2017, la nave è tornata al centro della scena quando ha salpato per la crociera inaugurale della compagnia di crociere per Cuba.

Majesty, varata nel 1992, ha invece svolto un ruolo cruciale nell'impegno di Royal Caribbean di ridefinire continuamente il settore: la terza nave a completare l'impressionante Sovereign Class era grande più del doppio rispetto a una nave da crociera media.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti