EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

Sette persone su dieci sono pronte a viaggiare nei prossimi sei mesi. E’ questo il principale risultato del sondaggio condotto online da eRevMax, leader nella tecnologia di distribuzione alberghiera.

L'attenzione del campione si è concentrata principalmente sui viaggi di piacere domestici, con l'86% degli intervistati che considera i protocolli di salute e igiene come fattore principale durante le operazioni di booking di soggiorni in hotel. Il 54% preferisce politiche di prenotazione flessibili e solo il 9% ritiene che le tariffe competitive siano il fattore decisivo.

Il 66% degli intervistati preferisce soggiornare in hotel rispetto a b&b e case in affitto, mentre sette su dieci sono entusiasti di pianificare viaggi più lunghi. “Il turismo interno – spiega eRevMax – è destinato a svolgere un ruolo vitale nella ricostruzione delle economie di tutto il mondo, ed è tempo che gli hotel preparino strategie per attirare questi viaggiatori e creare nuove esperienze per loro”. g.m.