Nicolaus rilancia in Sardegna: arriva il nuovo Club del Golfo

E’ il Nicolaus Club del Golfo, 4 stelle affacciato sul mare di Platamona, vicino ad Alghero, l’ultima novità di prodotto presentata dal gruppo Nicolaus. La struttura assume per l’operatore anche una rilevanza strategica, consentendogli di “presidiare l’incantevole parte nord-occidentale di una meta chiave come la Sardegna – spiega il t.o. in una nota – offrendo un’ulteriore possibilità di soggiorno sull’isola a un prezzo fortemente accessibile per famiglie e ragazzi, che dal villaggio possono raggiungere comodamente diversi centri dell’isola, legati all’intrattenimento estivo”, tra i quali Stintino, Alghero e Castelsardo.

“Con molta soddisfazione – commenta Paola Coccarelli, product manager del Gruppo Nicolaus.- come annunciato, diamo seguito alla comunicazione delle new entry del 2021, frutto della nostra collaborazione con una realtà votata alla qualità dell’esperienza quale Aeroviaggi. La Sardegna è una zona di primario rilievo per tutti i brand del Gruppo Nicolaus ed è davvero importante per noi poter arricchire l’offerta con una nuova struttura sul mare, a completamento del presidio territoriale dell’isola in una zona perfetta per scoprire la ricchezza del territorio, divertirsi e godersi le numerose opportunità legate allo sport e alle bellezze del mare, nonché con un ottimo rapporto qualità-prezzo in una zona tutta da esplorare”.

Soft inclusive il trattamento associato al nuovo club, con consumo illimitato, fino alle 23, presso il Bar Centrale e il Bar della Spiaggia, di bevande alla spina e caffetteria. 114 le camere, di differenti tipologie.

“Grazie all’alto livello della qualità dell’impostazione, dei servizi, delle dotazioni e delle attività – rimarca Isabella Candelori, direttore commerciale Gruppo Nicolaus – possiamo mettere a disposizione delle adv un prodotto garantito e ideale per soddisfare una clientela che desidera poter usufruire di un eccellente rapporto qualità prezzo. Stiamo lavorando, naturalmente, anche al piano trasporti, al fine di poter dare al mercato ampia disponibilità di collegamenti dai principali porti ed aeroporti italiani con svariate proposte pacchettizzate. Aprire il 2021 con una rilevante novità come questa, nonostante la complessità del momento e le prospettive incerte, è un ulteriore stimolo a dare il meglio per tutta la nostra azienda, la distribuzione e la nostra clientela, che lo scorso anno ha ripagato, con la fiducia e l’apprezzamento per il prodotto, gli sforzi fatti per affrontare al meglio la stagione”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti