Royal Caribbean vende il marchio Azamara

Azamara, marchio crocieristico di Royal Caribbean Group, sarà venduto a Sycamore Partners, una private equity di New York specializzata in investimenti di consumo, vendita al dettaglio e distribuzione. Un’operazione da 201 milioni di dollari che dovrebbe concludersi entro il mese di marzo e che prevede complessivamente l’acquisizione del marchio, di tre navi e della proprietà intellettuale associata.

La vendita consentirà al gruppo di Royal Caribbean di concentrarsi maggiormente sul consolidamento e l’espansione dei suoi tre marchi. “La nostra strategia si è evoluta inserendo più risorse dietro all’interno di Royal Caribbean International, Celebrity Cruises e Silversea, continuando a lavorare per farli crescere man mano che emergiamo da questo periodo senza precedenti. -commenta Richard D. Fain, presidente e amministratore delegato di Royal Caribbean Group- Azamara rimane un marchio forte con un enorme potenziale di crescita e il track record di Sycamore dimostra che saranno buoni amministratori di ciò che il team di Azamara ha costruito negli ultimi 13 anni».

«Crediamo che Azamara rimarrà la scelta migliore per i viaggiatori più esigenti e che l'industria delle crociere riuscirà a risollevarsi nel tempo» aggiunge Stefan Kaluzny, amministratore delegato di Sycamore Partners. Carol Cabezas, chief operating officer di Azamara, è stata nominata presidente del marchio.

Tags: ,

Potrebbe interessarti