Air France, in estate capacità al 70%

Un "annus horribilis", in cui il gruppo si è ritrovato a marzo-aprile ad operare solo il 10% dei voli disponibili. Così Gianluca Andolfi, communication Manager Air France-Klm East Mediterranean, ha definito il 2020 del gruppo franco-olandese durante il mediatour organizzato da Atout France. Ora "siamo al 40-45% della capacità – prosegue Andolfi -, ma prevediamo per giugno di arrivare al 60% e per l'estate al 70%. Stiamo operando al momento quasi tutte le destinazioni invernali, esclusa Milano-Linate, dove riapriremo a marzo".

Flessibilità la parola d'ordine: "All'inizio prevedevamo solo l'emissione dei voucher, ora siamo a regime. Adesso se si prenota un volo per viaggi per viaggi entro il 30 settembre 2021 si può optare per un voucher o il rimborso se il volo è cancellato dalla compagnia o posticipato dal cliente".

Confermati gli ordini degli aeromobili: "A settembre arriverà l'aeromobile A220-300, che consuma il 20% in meno e sarà impiegato anche sulle rotte dall'Italia per Parigi".

Nicoletta Somma

Tags: , ,

Potrebbe interessarti