Israele, stop ai voli internazionali

Israele dà lo stop ai voli internazionali in entrata e in uscita dal Paese. La notizia, che è subito rimbalzata sulla stampa internazionale, arriva direttamente dal governo di Tel Aviv. Il divieto di volo entrerà in vigore alle 22:00 di oggi e durerà fino alla fine di gennaio.

“A parte rare eccezioni – si legge in una nota a firma del primo ministro, Benjamin Netanyahu – stiamo chiudendo i cieli per impedire l'ingresso di varianti del virus e anche per assicurarci di progredire rapidamente nella nostra campagna di vaccinazione".

I confini israeliani sono stati in gran parte chiusi agli stranieri durante la pandemia, con l'ingresso consentito solo ai titolari di passaporto. Il paese è stato sottoposto a un terzo blocco nazionale dal 27 dicembre. Israele ha il tasso di vaccinazione più alto del mondo, avendo somministrato almeno una dose a più del 25% dei suoi nove milioni di abitanti.

Tags:

Potrebbe interessarti