Fiavet Emilia-Romagna e Marche apre il confronto con il trade

Fiavet Emilia-Romagna e Marche dà il via a febbraio all’organizzazione di dieci incontri virtuali, articolati a carattere provinciale, per incontrare tutte le agenzie di viaggi e tour operator del territorio regionale, associati e non. Gli incontri della durata di circa un paio d’ore l’uno vedranno il delegato provinciale Fiavet, il neosegretario generale ed il presidente dell’associazione coordinare gli interventi dei partecipanti, all’insegna del confronto e della condivisione, mettendo al centro la loro opinione e le loro proposte.

“In questi mesi durissimi per la nostra categoria, il valore della nostra associazione radicata sul  territorio da oltre 60 anni ci ha permesso di cogliere molti aspetti e peculiarità delle nostre aziende e dei nostri territori – commenta il presidente Massimo Caravita – grazie all’appoggio, il sostegno e il supporto dei nostri associati. Nell’ottica di un miglioramento continuo della nostra azione rappresentativa, il Consiglio direttivo della Fiavet Emilia-Romagna e Marche ha deliberato di calendarizzare una serie di incontri provinciali per confrontarsi con tutte le agenzie di viaggi e tour operator del territorio su quanto è stato fatto e quanto ancora si potrà fare nei prossimi mesi. Dobbiamo fare sistema e trovare insieme le proposte e le opportunità per ripartire e rilanciare la nostra categoria, perché, soltanto insieme potremmo uscire da questo incubo nel quale ci troviamo e del quale non vediamo la fine". 

Tags: ,

Potrebbe interessarti