Hôtellerie: il modello ibrido come motore della ripresa

Si può rilanciare l’ospitalità attraverso lo “human resources hybrid model”? A questa domanda ha cercato di dare risposta uno degli eventi organizzati nell’ambito di Hospitality Digital Space, l’edizione 2021 della fiera organizzata da Riva del Garda Fierecongressi e dedicata al mondo Ho.Re.Ca. che quest’anno si è tenuta online.

Innanzitutto bisogna tener conto di due aspetti nel modello ibrido, uno interno, relativo a organizzazione, persone, luoghi e tempi di lavoro, e uno esterno, rappresentato da dialogo con i clienti, prospect, fornitori etc. Motore di tutto ciò le tecnologie digitali. A fare luce sulle strategie per la ripresa due recenti studi, uno di Deloitte e l'altro di Capgemini Research Institute. Dalle tre fasi in cui si può trovare un’azienda fino al futuro del lavoro e ai punti di vista di due esperti, Edoardo Dal Negro, co-founder Blinkup e Lorenzo Brufani, ceo di Competence. A breve l'approfondimento sul sito About Hotel.

Nicoletta Somma

Tags: , ,

Potrebbe interessarti