A.A.A. programmazione cercasi

Webinar e conferenze online in tempo di emergenza: ci vuole più organizzazione

Il tempo delle redazioni è sempre più rarefatto ma in questa fase di profonda mutazione non tutti se ne sono accorti. Nelle caselle di posta delle testate di settore piovono inviti per la partecipazione ad eventi online in programma lo stesso giorno o al massimo quello successivo, pensando che i redattori siano, come un tempo tanto lontano, ancorati alla scrivania per dieci ore al giorno.

Non è più così, per questo sarebbe necessario prevedere una programmazione che dia il tempo a tutti di organizzarsi e incastrare le attività quotidiane in modo “frictionless”, una parola tanto utile quando si parla di “journey experience” e che sembra dimenticata quando coinvolge il lavoro redazionale. So, please, dateci una settimana di anticipo nella comunicazione, un po’ come era usanza fare quando si organizzavano gli incontri “dal vivo”. La redazione ringrazia, soprattutto quando si tratta di partecipare a manifestazioni fieristiche che dalla presenza fisica si tramutano in maratone online da 3-5 giorni (con tanto di fuso orario).

Laura Dominici

Tags: ,

Potrebbe interessarti