Kenya Airways riprende i voli da Fiumicino

La compagnia africana volerà da Roma a Nairobi due volte alla settimana a partire dal 7 giugno

 

Kenya Airways ha annunciato la ripresa dei voli internazionali per Nairobi da Roma Fiumicino a partire dal 7 giugno. La compagnia aerea volerà verso il Kenya due volte a settimana, lunedì e giovedì.

Il volo Kenya Airways da Roma a Nairobi impiega 6 ore e 40 minuti e 6 ore e 50 minuti da Nairobi a Roma. La rotta è operata con Boeing 787-8 Dreamliner che dispone di 30 posti business class, 207 posti in economy.

“Siamo lieti di riprendere i voli settimanali per Roma – ha dichiarato Julius Thairu, chief customer & commercial officer – continueremo a mantenere una programmazione in espansione per varie destinazioni attraverso la nostra rete rispettando le restrizioni attuali. Il code share con Alitalia offre collegamenti da Roma per resto d’Italia, Europa e Usa e da Nairobi al resto dell’Africa e le isole dell’Oceano Indiano. Continuiamo a mantenere il più alto livello di sicurezza prima dell’imbarco e a bordo dei nostri aeromobili”.

Kenya Airways aumenterà la frequenza delle destinazioni appena le autorità apriranno il loro spazio aereo.

È possibile aggiungere i voli da 14 aeroporti italiani con Alitalia via Roma Fiumicino: Milano (Linate), Venezia, Verona, Trieste, Torino, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Brindisi, Lamezia, Napoli, Catania e Palermo.

Da Roma Fiumicino via Nairobi sono disponibili voli in connessione per Mombasa (Kenya), Antananarivo (Madagascar), Johannesburg (Sud Africa), Mauritius, Dar Es Salaam e Zanzibar (Tanzania). Oltre a queste destinazioni in coincidenza da Roma, Kenya Airways offre un ampio network di voli domestici in Africa verso 42 destinazioni totali.

Dall’Europa Kenya Airways opera da Londra, Amsterdam e Parigi.
I viaggiatori italiani possono volare in Kenya grazie agli accordi con Alitalia, Air France e Klm che permettono di raggiungere, dalle principali città italiane, gli aeroporti di Londra, Parigi e Amsterdam e proseguire alla volta di Nairobi.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti