Fti crede nella ripresa dei viaggi per Pasqua

Secondo il t.o. tedesco le Canarie sono una delle mete che possono soddisfare le condizioni ottimali per ricevere i turisti, ma ci sono anche Egitto e Dubai

Fti, terzo tour operator in Germania dopo Tui e Der Touristik, crede nella ripresa del turismo outgoing a Pasqua e vede nelle Isole Canarie una delle destinazioni che possono soddisfare le condizioni ottimali per ricevere i turisti, come riporta Preferente. Il ceo, Ralph Schiller, ha fatto presente che “dopo quasi un anno di pandemia, molti clienti desiderano una pausa rilassante, quindi dobbiamo collaborare con i politici per creare il modo in cui le persone possano viaggiare in sicurezza”.

Fti assicura che i suoi clienti desiderano viaggiare e che formalizzeranno le prenotazioni non appena conosceranno la situazione delle destinazioni e le restrizioni che avranno al loro ritorno in Germania. Oltre alle Canarie, anche Egitto e Dubai sono attualmente le destinazioni più popolari per la Pasqua.

“Crediamo fermamente che una vacanza a Pasqua sicura sia possibile con un sistema di test adeguato. Aspettare che tutti abbiano ricevuto il vaccino non è una soluzione dal nostro punto di vista, perché dobbiamo imparare a convivere in qualche modo con il virus e permettere un viaggio sicuro nel rispetto delle misure di protezione”, sostiene Schiller.

Tags:

Potrebbe interessarti