Nuovi sales per World Explorer che si affida a TrustForce

Anche quest’anno si riconferma prioritaria la volontà da parte del gruppo World Explorer supportare gli agenti di viaggio. È dedicata a loro, infatti, l’ultima iniziativa dell’operatore milanese che mira a rafforzare il team di promotori commerciali presenti sul territorio italiano, così da assicurare la presenza fisica di rappresentanti a sostegno delle agenzie, al fine di tenerle sempre aggiornate sulle principali novità.

“Abbiamo compreso a fondo che il rapporto tra adv e t.o. deve poggiare su un confronto costante, limpido e necessario. Proprio da questo confronto sono nate tutte le iniziative a supporto delle agenzie che abbiamo lanciato nel corso dell’anno -afferma Alessandro Simonetti, general manager di World Explorer– l’inizio del nuovo anno prosegue nel clima d’attesa e d’incertezza che abbiamo imparato a conoscere da marzo dell’anno scorso, ma la volontà di World Explorer di investire nel trade e nelle agenzie di viaggi è sempre più forte”.

Dopo i numerosi webinar, il lancio del portale Travel Agent Club, l’eliminazione della quota d’iscrizione e l’inserimento dell’assicurazione tra le voci commissionabili, il progetto World Explorer Travel Consultant, voluto a supporto delle agenzie indipendenti, e il nuovo brand Italian Explorer, World Explorer si affida ora a TrustForce per l’individuazione di nuovi sales che andranno a coprire le aree di est e ovest Lombardia, Triveneto, Toscana e Lazio, che si aggiungono alle già presidiate Piemonte, Sicilia e Puglia.

“La ripartenza è alle porte anche per il segmento lungo raggio e siamo lieti di poter partecipare a questa sfida affiancando World Explorer -dichiara Gian Paolo Vairo, founder e ceo di TrustForce -saremo sul mercato con otto sales consultant che copriranno le principali regioni italiane e che dovranno riportare prodotto e destinazione al centro del dialogo con le agenzie”.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti