Travelport svela la sua nuova identità

Travelport ha lanciato oggi una nuova identità, creata come parte del primo rebranding completo effettuato dall’azienda. A commentare l’operazione il ceo, Greg Webb:”Travelport si è trasformata. Ora siamo completamente concentrati su ciò che sappiamo fare meglio: mettere in collegamento acquirenti e venditori che condividono la nostra passione per l’offerta di esperienze di viaggio eccezionali. Stiamo anche abbracciando i nostri punti di forza: la nostra agilità, la nostra indipendenza e la nostra capacità di prendere le audaci decisioni a lungo termine necessarie per semplificare il complesso ecosistema del viaggio. Il nostro nuovo marchio – ha aggiunto il ceo – riflette tutto questo: ciò che siamo diventati, attraverso i nostri investimenti nelle persone, nei prodotti e nella tecnologia giusti, e la nostra visione per il futuro, mentre ci prepariamo ad un anno di progressi significativi per Travelport. Oggi siamo orgogliosi di mostrare tutto ciò al mondo, e non vediamo l’ora di dare seguito molto presto con il lancio della nostra piattaforma di prossima generazione, che cambierà le regole del travel retail”.

Il rebranding di Travelport è stato supervisionato da Greg Webb e dal chief marketing officer, Jen Catto, entrata a far parte dell’azienda nel settembre 2020. “Questo è un rebranding olistico – ha spiegato la Catto -. Pur mantenendo l’essenza di ciò che rende grande Travelport, abbiamo perfezionato la nostra visione, ciò che rappresentiamo, come agiamo, come guardiamo alle cose e come commercializziamo la nostra attività. Cosa ancora più importante, questa è una nuova promessa che stiamo facendo ai nostri clienti; lavoreremo per voi più duramente di chiunque altro per costruire un futuro migliore, più semplice e più intelligente per il travel retail”.

La nuova identità visiva di Travelport può essere già vista sul suo sito web e sui suoi canali social, che ora includono anche Instagram. Il rebranding completo di tutti gli asset, inclusi i prodotti e gli uffici, sarà completato nei prossimi mesi.

Tags:

Potrebbe interessarti