Lahti, la nuova Capitale Verde Europea

La nuova Capitale Verde Europea 2021 è la cittadina finlandese Lahti. A stabilirlo, pochi giorni fa, è stata la Commissione Europea. La piccola cittadina situata nella baia meridionale, nella Regione dei Laghi, conta poco più di 100mila abitanti, e “rappresenta un nuovo modello di sostenibilità in Europa” spiega Visit Finland.

Lahti, infatti, ha completamente abbandonato l’utilizzo del carbone, ed è uno dei migliori esempi nell’ambito dell’economia circolare. Oggi, nella città, più del 99% dei rifiuti domestici sono riciclati e gli edifici sono riscaldati prettamente con combustibile riciclato e con legno autoctono certificato.

“Finora le emissioni di gas serra sono state ridotte del 70% se confrontate ai numeri del 1990. -prosegue in una nota l’ente di promozione turistica della Finlandia- Lahti diventerà un centro abitato a zero emissioni di carbonio entro il 2025 e mira a diventare una città a economia circolare a zero rifiuti entro il 2050. Lahti è la città più piccola e più settentrionale ad aver vinto questo importante riconoscimento. Un premio andato al lavoro svolto per diventare sempre più ecologica e sostenibile”. Un ulteriore primato green per la Finlandia, che da sempre si distingue per il costante impegno a preservare l’ambiente, promuovendo uno stile di vita a impatto zero.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti