Europcar Mobility Group chiude la ristrutturazione finanziaria

Europcar Mobility Group ha finalizzato la ristrutturazione del suo bilancio, grazie al completamento delle ultime fasi del piano di salvaguardia finanziaria accelerata approvato dalla Paris Commercial Court il 3 febbraio 2021. Questo permetterà al gruppo di accelerare l’implementazione di “Connect”, la sua roadmap strategica, preparandosi a cogliere tutte le opportunità derivanti da una progressiva ripresa dei viaggi nazionali e internazionali.

“E’ con grande ambizione che oggi apriamo un nuovo capitolo nella storia di Europcar Mobility Group – annuncia Caroline Parot, chief executive officer -. Con un debito societario significativamente ridotto, l’iniezione di nuovo denaro combinata con nuove linee di finanziamento della flotta e potendo contare sul sostegno dei nostri nuovi azionisti, siamo ‘di nuovo in gioco‘. Ora ci concentreremo sul lancio a ritmi sostenuti di Connect, il nostro piano strategico, con l’obiettivo di rendere il nostro gruppo leader nella proposizione di soluzioni di mobilità flessibile, sostenibile, connessa e digitale. Parallelamente, i nostri team si preparano all’estate e alla prospettiva di una ripresa progressiva dei viaggi nazionali e internazionali”.

Il manager ha fatto sapere che, “in linea con questo obiettivo, annunceremo presto il lancio di nuove offerte e servizi: soluzioni flessibili a medio e lungo termine per aziende; servizi di prossimità 100% digitali, gestiti da Europcar nei centri urbani; rafforzamento della nostra offerta contactless, accesso diretto ai veicoli negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie, oltre al consolidamento delle nostre partnership internazionali”.

 

 

 

Tags:

Potrebbe interessarti