Go World vara la nuova policy cancellazioni

Si chiama GoFree, è la nuova policy di Go World per le cancellazioni di pacchetti turistici con voli di linea in tutte le destinazioni del gruppo. Concretamente, per tutte le prenotazioni effettuate entro il 31 marzo, per partenze entro il 31 ottobre 2021, sarà possibile cancellare il viaggio senza penali né voucher entro 30 giorni dalla partenza e per effetto di restrizioni governative Covid-19 fino al giorno prima della partenza nel caso ci sia un divieto di entrata nel Paese di destinazione imposto dalle autorità governative locali.

Go World, inoltre, sempre per tutte le prenotazioni effettuate entro il 31 marzo 2021, per partenze entro il 31 ottobre 2021, non richiede alcun acconto e il saldo a 30 giorni dalla partenza. Sono disponibili, inoltre, per i clienti assicurazioni integrative facoltative con coperture Covid-19.

Il t.o. ha voluto raccogliere con Go Free “tutti gli incentivi e la nostra nuova politica di cancellazione per comunicare agli agenti di viaggi e ai loro clienti le agevolazioni con zero costi che vogliamo garantire a chi prenota un viaggio con noi – spiega Marco Berettini, direttore commerciale di Go World -. I nostri agenti di viaggi, infatti, ci comunicano che tra i loro clienti c’è una grande voglia di ritornare a viaggiare che viene frenata però dalla paura di una perdita economica in caso di chiusura del Paese o maggiori restrizioni. Con Go Free vogliamo comunicare che si può prenotare il prossimo viaggio e essere liberi di disdirlo fino al giorno prima della partenza, senza costi aggiuntivi. Inoltre, di concerto con la nostra marketing manager, Lucia Fava, stiamo realizzando un contest avvincente, da dedicare alle adv partner che consenta loro di ottenere interessanti incentivazioni a livello economico, prenotando tra le oltre 2.400 proposte Go World”.

Tags:

Potrebbe interessarti