E’ cinese il primo passaporto vaccinale

Va alla Cina il primato del passaporto vaccinale. Secondo quanto scrive l’Ansa, infatti, il Paese asiatico è stato il primo a partire con l’iniziativa attraverso un programma appena attivato per consentire ai cittadini cinesi di viaggiare.

Si tratta di un certificato digitale che mostra lo status vaccinale del soggetto con i risultati dei test e vi si può accedere attraverso la piattaforma social WeChat.

Lo scopo del certificato è di “aiutare a promuovere la ripresa economica mondiale e facilitare i viaggi oltrefrontiera”, ha riferito un portavoce del ministero degli Esteri cinese. Al momento il passaporto vaccinale – che può essere anche cartaceo – è solo disponibile per i cittadini cinesi e non è obbligatorio.

 

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti