Call for ideas, innovazione e ripartenza in Piemonte

VisitPiemonte lancia la “call for ideas” a imprese, enti, associazioni di categoria, atenei e alle altre Dmo italiane: una raccolta di idee in chiave turistica e sostenibile per la ripartenza. Un appello per cercare idee innovative basate su intelligenza artificiale, big data, blockchain e le altre tecnologie, capaci di contribuire in modo alternativo e sostenibile alla valorizzazione del Piemonte.

Nella dimensione turistica dall’outdoor all’enoturismo; dal turismo culturale e artistico a quello del benessere, fino agli itinerari storico-spirituali, sempre in chiave di accessibilità e sostenibilitàLa call “IA, Blockchain, Big Data: la valorizzazione del territorio passa dall’innovazione” è già aperta e resterà attiva fino al 15 giugno.

“Mai come in questo periodo siamo chiamati ad uno sforzo di creatività e immaginazione, senza i quali sarà difficile contribuire efficacemente alla ripartenza post emergenza –spiega Luisa Piazza, direttore generale di VisitPiemonte –. Ciò comporta un investimento continuativo in innovazione per poter cogliere nuovi trend e proporre nuove modalità di fruizione del territorio, superando alcuni degli attuali gap che limitano il nostro sviluppo. E il nostro ‘concorso di idee’ intende stimolare un approccio partecipativo alla valorizzazione del territorio, tenendo presente la duplice prospettiva di chi viene a visitare un luogo e di chi, quegli stessi luoghi, li abita normalmente”.

Le idee selezionate costituiranno il punto di partenza per un percorso congiunto, dove VisitPiemonte si presenterà come capofila di progetto, con Regione Piemonte e Unioncamere Piemonte, e in collaborazione dell’Università degli Studi Torino e del Politecnico di Torino. Il bando completo e il form di iscrizione al link: https://www.visitpiemonte-dmo.org/call-for-ideas/

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti