Sabre: decolla il nuovo airline storefront

 Semplificare il confronto delle offerte aeree divenute sempre più complesse nel canale indiretto e al tempo stesso offrire una personalizzazione maggiore: è con quest’obiettivo che Sabre Corporation ha annunciato l’implementazione della nuova funzionalità airline storefront.

Le nuove funzionalità del nuovo airline storefront sono disponibili tramite le shopping Api di Sabre, che i rivenditori di viaggi possono sfruttare per creare una vetrina su misura e migliorare l’esperienza dei propri clienti. Sabre prevede di lanciare la nuova funzionalità per le agenzie di viaggio tramite la piattaforma Sabre Red 360 nelle prossime settimane.

Alimentato dalle Api di shopping di Sabre, il nuovo airline storefront risponde proponendo a schermo degli “scaffali” digitali in grado di organizzare meglio l’ampiezza e la profondità dell’offerta di una compagnia aerea, in una schermata che le mette a confronto fianco a fianco per aiutare i viaggiatori a fare acquisti e prendere decisioni migliori per soddisfare le esigenze personali. Per le compagnie aeree, il nuovo airline storefront permette migliori opportunità di differenziazione e commercializzazione nel canale indiretto, con risultati di ricerca dei voli che mostrano diverse offerte per un singolo volo. Per i travel buyer consente un confronto efficiente tra diverse opzioni di volo e aiuta i viaggiatori a scegliere l’offerta giusta per loro.

I contenuti air sono diventati sempre più complessi e il nostro obiettivo è semplificare – ha detto Kathy Morgan, vice president offer sourcing Sabre Travel Solutions –. Airline strorefront consente una migliore comparazione nell’esperienza di shopping, rendendola di fatto più snella e offrendo un prodotto migliore”.

“Le compagnie aeree hanno investito nella differenziazione del proprio brand in diversi modi. Sebbene ciò crei una maggiore scelta per i viaggiatori, rappresenta anche una sfida: è facile capire il costo, ma più difficile capire quale sarà l’esperienza  – ha affermato Wade Jones, chief product officer di Sabre Travel Solutions -. Il nuovo airline storefront di Sabre non solo consente alle compagnie aeree di commercializzare efficacemente il loro prodotto unico nel canale indiretto, ma aiuta anche gli acquirenti di viaggi a comunicare il valore totale dell’offerta“.

Attraverso un programma pilota di Api per testare le capacità del nuovo airline storefront, Sabre ha collaborato con vettori, tra cui Delta, e con diverse agenzie, tra cui Fareportal, la società di tecnologia di viaggio che alimenta CheapOair.com e OneTravel.com ed Espressamente Viaggi, parte di TravelMatic, una delle principali società di tecnologia di viaggio e rete di consolidatori in Italia. I primi risultati del progetto pilota dimostrano la capacità del nuovo airline storefront di offrire una serie più ampia di opportunità di upselling con maggiore trasparenza in ciascuna tariffa.

I nostri clienti richiedono di avere una scelta abbinata a praticità e semplicità e questo non succede sempre quando facciamo un’esperienza di acquisto voli. I consumatori vogliono confrontare prodotti e offerte in modo rapido ed efficiente, proprio come fanno in un negozio – ha affermato Werner Kunz-Cho, ceo di Fareportal -. Questo è esattamente ciò che offre il nuovo airline storefront di Sabre: ci consente di raggruppare i prodotti per un facile confronto, proprio come un supermercato dispone prodotti simili sullo stesso scaffale. In definitiva, questa moderna vendita al dettaglio ci consente di offrire un’esperienza di viaggio migliore e incentrata sul valore dell’offerta”.

“Siamo stati tra i primi a supportare questo progetto. Nel mondo di oggi, gli agenti di viaggio sono sottoposti a crescenti pressioni per garantire che i viaggiatori ricevano l’offerta giusta per loro in base alle loro esigenze e preferenze specifiche – ha affermato Mimmo Cristofaro, ceo di TravelMatic -. Di conseguenza, abbiamo bisogno di una soluzione che consenta un confronto facile e veloce tra le offerte per aiutare a prendere decisioni più informate. Airline storefront rende disponibili tutti i contenuti pertinenti nella schermata iniziale e, di conseguenza, siamo in grado di aumentare l’efficienza degli agenti di viaggio e incoraggiare l’upsell. Tutti i consumatori si aspettano una personalizzazione completa, ma pensano che questo possa essere gratuito. Prima il processo era dispendioso in termini di tempo. E il tempo è denaro. Con airline storefront gli agenti diventano supervisor e consulenti, non semplici operatori”.

Il nuovo airline storefront offre risultati di shopping iniziali che includono le linee complete di prodotti delle compagnie aeree, elimina la confusione causata da diverse denominazioni convenzionali delle tariffe e organizza un ampio set di inventario attraverso più compagnie aeree, per consentire un migliore shopping comparativo.

 

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti