Iata lancerà il Travel Pass a metà aprile

Iata lancerà ufficialmente il Travel Pass a metà aprile. A riportare la notizia è Travelmole, la fonte precisa che l’app è ancora in fase di test con più compagnie aeree e che sarà lanciata inizialmente sulla piattaforma iOS. Poi, in una data successiva, ma ancora sconosciuta, sarà implementata su Android.

A detta del vicepresidente regionale della Iata per l’Africa e il Medio Oriente, Kamil Alawadhi, il Travel Pass dovrebbe essere lanciato sulla piattaforma Apple intorno al 15 aprile, “ma l’applicazione raggiungerà il suo successo solo quando le compagnie aeree, i diversi Paesi e gli aeroporti l’avranno adottata”, ha precisato il manager.

Travel Pass consente il caricamento sicuro dei risultati dei test Covid e potenzialmente della prova della vaccinazione. A detta di Iata contribuirà ad accelerare il check-in dei passeggeri. Quanto alla domanda da parte dei vettori, il riscontro sembra essere positivo, visto che “una quantità enorme di compagnie aeree ha chiesto di essere a bordo”, ha fatto sapere Alawadhi. Tra i nomi citati Air Baltic, Air New Zealand, All Nippon Airways, Hong Kong Airlines, Malaysia Airlines, Rwandair e Virgin Atlantic.

Quanto, invece, ai vertici Iata, l’associazione ha annunciato che Willie Walsh ha ufficialmente assunto il ruolo di direttore generale dell’organizzazione. Succede ad Alexandre de Juniac.

 

 

 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti