Expedia rivoluziona il pacchetto di viaggio

Expedia mette in atto la sua rivoluzione. Con 25 anni di attività nel settore dei viaggi online, annuncia la nuova direzione che intende intraprendere in vista della ripresa. La mossa è il lancio di un nuovo posizionamento globale, incentrato sulle esigenze dei viaggiatori, che segna l’inizio di un nuovo cammino.

La piattaforma

Al centro di questo rinnovamento c’è una nuova esperienza di utilizzo della piattaforma che coinvolge l’app mobile e più di 70 siti web nel mondo. La nuova schermata iniziale mostrerà un design semplice e chiaro, con funzionalità che permettono ai viaggiatori di costruire il proprio viaggio in ogni aspetto, in base alle loro esigenze e ai loro interessi, abbinando senza difficoltà le diverse parti che lo compongono. Oltre a permettere l’acquisto di voli, alloggi, noleggi auto e attività su un’unica piattaforma, Expedia presenterà una serie di aggiornamenti allineati con la sua idea di un brand che si propone come il miglior compagno di viaggio possibile.

Itinerari e pacchetti

Il primo punto è una nuova esperienza nell’ideazione degli itinerari che permetterà a chi prenota di visualizzare tutti i dettagli di un viaggio in un unico posto, usando l’app per dispositivi mobili o il sito web. Questo approccio consente di risparmiare tempo e facilita l’organizzazione di chi apprezza il vantaggio di poter prenotare tutte le componenti di un viaggio su un’unica piattaforma. Dall’app i viaggiatori avranno la possibilità di ripartire dal punto in cui avevano lasciato per organizzare il proprio viaggio. Un’apposita funzione ripropone le ricerche e le prenotazioni più recenti, per aiutare gli utenti a completare il loro itinerario. Il secondo passo è il lancio di una nuova offerta per i pacchetti che fornirà “prodotti già abbinati” (volo + alloggio + attività) con un prezzo finale già calcolato. In questo modo il cliente non dovrà più cercare tra migliaia di opzioni, ma potrà comunque personalizzare il viaggio, aggiungendo o rimuovendo i vari elementi. Una mossa che va incontro ai loro desiderata.

Le assicurazioni

Parte così un nuovo percorso anche nell’evoluzione dell’offerta di assicurazioni di Expedia, che proseguirà nei prossimi mesi con la prospettiva di fornire un servizio ai massimi livelli. Nel corso dell’anno Expedia semplificherà la sua offerta di assicurazioni sotto vari aspetti. Le polizze saranno tradotte in un linguaggio di facile comprensione. La società ottimizzerà le procedure per inoltrare le richieste di indennizzo, indicando in modo più chiaro la documentazione da fornire, lo stato di avanzamento delle pratiche e quali sono i passaggi successivi all’invio di una richiesta. Ciò comporta anche un miglioramento delle coperture, con l’aggiunta di nuove funzionalità e vantaggi immediati attraverso il monitoraggio degli eventi di viaggio per determinare l’ammissibilità delle richieste.

L’assistenza

La società continuerà a investire sulla sua piattaforma di assistenza virtuale. Grazie alla funzione di “cancellazione in un click”, i viaggiatori potranno cancellare un intero viaggio o fare domande all’assistente virtuale sul proprio itinerario. Potranno ad esempio ricevere informazioni sulle misure igienico-sanitarie adottate da un particolare hotel, così da trovare velocemente una soluzione senza tempi di attesa.
Per aiutare i viaggiatori a saperne di più sulla propria destinazione, ora gli utenti potranno vedere quali sono le attività più richieste vicino a loro direttamente sulla pagina della struttura in cui alloggiano. Le attività potranno essere acquistate anche dopo la prenotazione e durante il soggiorno. Questo aiuterà i viaggiatori a individuare facilmente cose da fare per sfruttare al meglio il proprio viaggio.

La fidelizzazione

Tra le mosse la semplificazione del programma fedeltà Expedia Rewards che sarà integrato in tutti gli account al momento dell’iscrizione. Ciò permetterà a 25 milioni di viaggiatori che non partecipavano al programma di iniziare a guadagnare punti con i loro viaggi sin dall’accesso successivo. Expedia presenterà nuovi vantaggi di Expedia Rewards nel corso dell’anno, rendendo sempre più semplice per i viaggiatori capire come accumulare punti, e amplierà l’offerta del programma.

Tra voli e alberghi

Per cercare di aiutare i viaggiatori a trovare il volo e la tariffa perfetti per il proprio viaggio e offrire un’esperienza che risponda al meglio alle loro esigenze, Expedia ha di recente avviato una nuova procedura per l’acquisto di voli, con una visualizzazione più chiara delle opzioni a disposizione, che permette ai clienti di compiere scelte più consapevoli. Che si tratti di informazioni sul bagaglio a mano o sulla prenotazione del posto a sedere, sono informazioni estremamente importanti per i viaggiatori.

E’ stato anche introdotta la possibilità di prenotare alloggi in base ai servizi. In passato, molti servizi, come il parcheggio o la colazione gratuita, erano integrati nella tariffa delle camere. Questo rendeva difficile per il viaggiatore un confronto tra le diverse offerte per capire cosa effettivamente stava acquistando al momento della prenotazione. I viaggiatori ora possono acquistare con maggiore tranquillità su Expedia, perché troveranno indicate in modo esplicito e chiaro le differenze di prezzo per i singoli servizi e non dovranno più tirare a indovinare per capire cosa è compreso e cosa no nella tariffa che visualizzano.

La riflessione

“Per 25 anni ci siamo concentrati sui volumi e sulle transazioni per far crescere la nostra attività. Nell’ultimo anno abbiamo capito che i nostri clienti chiedono di più a un’azienda che si occupa di viaggi. Cercano un compagno affidabile che li accompagni in ogni passo del percorso, che li assista e garantisca loro che potranno godersi al meglio i loro viaggi – dichiara Shiv Singh, vice-president e general manager del brand Expedia -. Come molti altri brand del settore dei viaggi, la pandemia dovuta al Covid-19 ci ha obbligato ancora di più a riflettere e ragionare sulla nostra identità e su cosa ciò significa per i consumatori. Abbiamo capito che per offrire un’esperienza fantastica ai nostri clienti è importante essere al loro fianco come dei veri compagni di viaggio e giochiamo un importante ruolo di assistenza”. Come precisato dal manager “i viaggiatori dovranno adeguarsi a nuovi modi di viaggiare e richieste ed inevitabilmente dobbiamo farlo anche noi. Si tratta solo del primo capitolo di un percorso che durerà anni, per diventare sempre più un’agenzia di viaggi a tutto tondo, che accompagna i suoi clienti in ogni fase del loro viaggio, dall’inizio alla fine”.

 

Tags:

Potrebbe interessarti