Garavaglia: “Il ministero del Turismo è operativo”

Sul ministero del Turismo c’è una buona notizia, a darla è lo stesso Massimo Garavaglia durante l’incontro che si è svolto ieri con le associazioni di categoria (Fto, Astoi, Fiavet, Assoviaggi, Aidit). La buona notizia è che “è operativo, il che non è scontato”, ha detto il ministro, visto che solitamente ci vogliono dei mesi, figurarsi a “far resuscitare un ministero ucciso trent’anni fa. Adesso lo abbiamo rimesso in pista, la parte organizzativa è fatta”.

La novità in questo caso, come spiega il ministro, è che “è stato condiviso con Draghi di mettere direttamente in decreto l’istituzione, è stata redatta una tabella, con le figure e i numeri di chi vi avrebbe preso parte, il che lo ha reso subito operativo”. Ad oggi vi sono 60 persone, “che sono il triplo di quelle che seguivano il 15% del Pil in Italia (20 persone) – dice il ministro -. Da un mese ce ne sono 60, arriveremo a 200 in poche settimane, siamo operativi e al vostro servizio”.

Il ministro lo ha ricordato, sono stati fatti tanti incontri, ma che non si esauriscono qui, “siamo a disposizione per capire temi, tempi, modalità per essere efficaci”.

Stefania Vicini

Tags: ,

Potrebbe interessarti