Prove di ripartenza: Gattinoni porta le adv in crociera

Sono state 250 persone, per un totale di 100 agenzie di viaggi dei due network Gattinoni Mondo di Vacanze e MyNetwork, suddivisi in due tranche, ad aver avuto l’opportunità di partire per una crociera di una settimana nel Mediterraneo, con Msc, tra momenti di svago e momenti di formazione e condivisione.

Antonella Ferrari, direttore reti network, ha accompagnato in presenza la prima crociera, mentre nella seconda si è collegata da remoto; con lei i tre direttori reti, Andrea Pesenti, Luca Pironi e Roberta Rega e responsabili di area.

Le agenzie che hanno aderito all’iniziativa hanno partecipato a momenti di formazione – organizzati in piccoli gruppi e nel rispetto di tutti i protocolli anti-Covid – relativi ad aree tematiche tra le più varie, divenute occasione di approfondimento.

Partendo da una condivisione della linea strategica del gruppo si è passati a una panoramica dettagliata dei prodotti offerti e degli strumenti tecnologici implementati da Gattinoni; si è discusso di progetti di comunicazione e del piano di incentivazione studiato ad hoc per abbattere il canone di affiliazione, ma anche di opportunità come il focus sulle Nitto ATP Finals, di cui Gattinoni sarà per 3 anni official tour operator.

“Siamo tornati a viaggiare e lo abbiamo fatto con entusiasmo e una carica di positività: perché questo è il momento per recuperare la nostra libertà e per infondere sicurezza alle agenzie e loro ai propri clienti. Per Gattinoni è stata un’occasione per tornare a incontrare, in presenza, tanti agenti di viaggi e condividere con loro il percorso che stiamo facendo, le strategie e i progetti creati per loro, fornendo gli strumenti e le conoscenze necessarie per affrontare i mesi che verranno con la massima tranquillità e il massimo supporto. Da Genova a Palermo i due gruppi di agenti, a bordo di Msc Grandiosa, hanno potuto anche vivere in prima persona le prove di viaggio e il riscontro ricevuto ci permette di affermare che è stato un grande successo. Siamo pronti a salpare”, commenta Antonella Ferrari. 

Le crociere si sono tenute nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza necessari, con tamponi prima della partenza e al rientro, distanziamento per tutta la durata e in tutte le fasi del viaggio e un rigoroso rispetto di tutte le normative di sanificazione e igienizzazione profonda di aree comuni e cabine.

Tags: ,

Potrebbe interessarti