IpV: 600 nuovi alberi con il nome di altrettante adv

Nei prossimi due anni Idee Per Viaggiare contribuirà a ripopolare le foreste del territorio nazionale con 600 nuovi alberi, che prenderanno il nome di altrettante agenzie di viaggi italiane selezionate dal tour operator.

I nuovi arbusti andranno a ripopolare 5 foreste in Italia tra Toscana, Campania, Basilicata, Sicilia e Puglia. A questi se ne aggiungeranno altrettanti che verranno piantati su un terreno di 5.000 mq. di proprietà del tour operator romano. L’obiettivo della nuova iniziativa, portata avanti in collaborazione con Treedom, piattaforma web che permette di piantare un albero a distanza e seguirne la crescita online, è di mandare un segnale di rinascita attraverso un’azione concreta.

“L’albero, da sempre, rappresenta la vita. Un albero che cresce è pura speranza per il futuro. E di speranza, nel nostro comparto, ne abbiamo bisogno tutti in questo momento – commenta Danilo Curzi, ceo di Idee per Viaggiare -. Abbiamo deciso di sposare questo progetto come gesto di rinascita e di coinvolgere e rendere protagonisti i nostri principali partner: gli agenti di viaggi. Durante i prossimi eventi, speriamo in presenza, saremo felici di donare questi alberi ad una rosa di agenzie che negli anni hanno collaborato con noi. L’aspetto curioso è che attraverso un Tag con relativo QR Code potranno costantemente monitorare la crescita dei loro alberi”.

Il progetto non si esaurisce qui perché IpV ha pensato anche ai clienti, in particolare agli honeymooner. Per ogni pratica di viaggio di nozze acquistata, la coppia riceverà in regalo un albero da piantare in un Paese a loro scelta tra Camerun, Kenya, Ecuador, Tanzania, Colombia, Haiti e Madagascar. Anche in questo caso verrà garantita la tracciabilità della crescita, accedendo ad una sezione dedicata del sito web dell’operatore. In totale verranno piantati 4.000 alberi in 3 anni. Un simbolo che, in questo caso, vuole celebrare una famiglia che nasce.

 

Tags:

Potrebbe interessarti