Gnv: cinque nuovi collegamenti con le Baleari

Gnv continua gli investimenti in termini di miglioramento del servizio e incremento della capacità, con un’ulteriore ottimizzazione del network di rotte. Dopo l’annuncio della nuova linea stagionale con la Sardegna tra Civitavecchia e Olbia – con 5 partenze a settimana da entrambi i porti – oltre alle storiche linee estive Genova-Porto Torres e Genova-Olbia, annuncia l’apertura di cinque nuovi collegamenti con le Isole Baleari.

Le nuove linee saranno operative da luglio, con partenze da Barcellona, Valencia, Palma di Maiorca e Ibiza. La compagnia ha previsto partenze tutti i giorni da e per i porti di Barcellona e Valencia per Palma di Maiorca e Ibiza, oltre al collegamento diretto tra Palma di Maiorca e Ibiza, con la possibilità di acquistare singole tratte, nell’ottica di assicurare la massima flessibilità ai clienti che scelgano le Baleari come meta turistica.

Le due navi impiegate nell’arcipelago delle Baleari offriranno ampi spazi di bordo, cabine interne e vista mare, sale poltrone e servizi di ristorazione, che potranno essere acquistati già in fase di prenotazione e servizi ad hoc per gli amici a 4 zampe, tra cui le Cabina Amici a 4 zampe, che offrono loro la possibilità di alloggiare insieme ai propri animali da compagnia in cabine appositamente progettate.

Con oltre 2milioni di metri lineari trasportati ogni anno, Gnv aumenta il proprio network di rotte introducendo un’offerta dedicata al settore merci, con una capacità di stiva che risponde alle esigenze di mercato, la compagnia mette a disposizione il proprio know-how che nasce da oltre 20 anni di presenza nel Mediterraneo, ampliando le rotte in Spagna dove è presente dal 1998, con la rotta Genova-Barcellona che fu inserita come esempio virtuoso di Autostrade del Mare nel Libro Bianco sui trasporti adottato dalla Commissione europea il 12 settembre 2001;  alla linea Genova-Barcellona nel corso degli anni si sono aggiunti i collegamenti Barcellona-Tangeri e Barcellona-Nador. Saranno le nuove unità M/n Gnv Sealand e M/N Gnv Bridge a operare i nuovi collegamenti spagnoli.

Gnv, oggi parte del Gruppo Msc, ha una flotta di 19 navi ed opera 16 linee internazionali e 8 nazionali, da e per Sardegna, Sicilia, Spagna, Francia, Albania, Tunisia, Marocco e Malta.

Tags:

Potrebbe interessarti