Bandiere blu: Liguria prima regione italiana



"La Liguria mantiene saldamente la prima posizione nella classifica delle bandiere blu in Italia: una riconferma importante che rende ancora più saldo un primato indiscusso. Il nostro mare è pulito, le nostre località balneari, le spiagge, i porti turistici sono attrezzati per un'accoglienza di qualità e a basso impatto ambientale. Lo sanno i turisti che scelgono le riviere liguri da sempre e lo certifica autorevolmente, di anno in anno, la Fee". A dirlo il presidente di Regione Liguria Toti a commento della riconferma, da parte della Fee, delle 32 località premiate con il riconoscimento delle bandiere blu. "Anche per il 2021 il mare ligure è pronto, a pochi giorni dall'apertura della stagione balneare, a offrire le sue eccellenze a chi verrà qui". "Con 32 bandiere blu la Liguria si conferma ancora una volta la prima in Italia: significa che la nostra regione, oltre ad avere spiagge ottimamente organizzate, vanta giudizi eccellenti anche per la qualità delle acque di balneazione, per l'ospitalità alberghiera, per le informazioni turistiche, per la segnaletica aggiornata e per l'educazione ambientale, tutti requisiti necessari per ottenere il riconoscimento. Sono fiducioso che questo prestigioso risultato faccia da volano per attirare tanti turisti nelle nostre bellissime località in vista della stagione estiva", dichiara l'assessore regionale al Turismo Gianni Berrino.