Uvet: Alberto Graziani succede a Andrea Gilardi

Novità all’interno del Gruppo Uvet, che ha nominato Alberto Graziani quale nuovo responsabile della Divisione Distribuzione che include il network a marchio Uvet Travel System, le agenzie di proprietà già a marchio Uvet Retail, le agenzie in associazione in partecipazione a marchio Last Minute Tour e i consulenti di viaggio a marchio Personal Travel Specialist.

Graziani si avvicenda così ad Andrea Gilardi, che lascia la sua carica dopo circa 3 anni per affrontare nuove sfide professionali. Graziani vanta un’esperienza lunga più di dieci anni all’interno del Gruppo Uvet dove si è anche occupato del coordinamento e dello sviluppo delle attività di vendita e di account management di Uvet American Express Global Business Travel nel Nord Italia. Il manager ha sinora guidato il suo team di sales & accounts nelle trattative più complesse e nei nuovi progetti legati alla mobilità aziendale nell’ottica di un continuo monitoraggio della qualità del loro lavoro. Ha svolto, inoltre, un’attività sinergica con le società del gruppo Uvet nelle aree ITC, expense management, fleet management ed eventi. Ha ricoperto anche incarichi manageriali in Cisalpina.

Luca Patanè, presidente del Gruppo Uvet, commenta così la nomina: “Sono molto lieto di aver nominato Alberto Graziani nuovo responsabile della Divisione Distribuzione di Uvet, Graziani conosce molto bene il gruppo e ha sempre svolto un ottimo lavoro raggiungendo risultati positivi. Sono certo che la sua professionalità e le sue capacità potranno dare un ulteriore contributo a tutta la squadra che è così pronta per la ripartenza. La sua nomina rispecchia anche la volontà di far crescere le nostre risorse interne. Ringrazio Andrea Gilardi per questi anni di collaborazione e gli auguro il meglio per il suo futuro”.  

Dal canto suo Graziani si è detto “orgoglioso ed entusiasta per questo nuovo incarico. È una sfida professionale molto stimolante, sono contento dell’opportunità di essere potuto crescere all’interno del gruppo e non vedo l’ora di continuare a impegnarmi in questo nuovo ruolo”.

Tags:

Potrebbe interessarti