Viaggi e turismo: fusioni e acquisizioni in calo ad aprile

GlobalData monitora l’attività di negoziazione nel settore dei viaggi e del turismo e rileva un calo durante il mese di aprile. Più precisamente si parla di un totale di 71 accordi, tra cui fusioni e acquisizioni (M&A), private equity e venture financing, annunciati nel settore globale dei viaggi e del turismo ad aprile, il che rappresenta un calo del 34,3% rispetto ai 108 accordi annunciati a marzo. 

“Il settore dei viaggi e del turismo è ancora in difficoltà sotto l’impatto della pandemia – afferma Aurojyoti Bose, lead analyst di GlobalData -. Nonostante il rimbalzo dell’attività delle operazioni a marzo, aprile ha nuovamente invertito la tendenza”.

L’annuncio di operazioni di private equity, venture financing e M&A è diminuito rispettivamente del 64,7%, 34,6% e 26,2% nel mese di aprile rispetto al mese precedente.

“L’attività delle trattative è diminuita in mercati chiave come Regno Unito, Cina, India, Australia e Stati Uniti rispetto al mese precedente, mentre Paesi come i Paesi Bassi e la Corea del Sud hanno assistito a un miglioramento dell’attività delle trattative”.

Tags:

Potrebbe interessarti