Disneyland Paris: apertura graduale dal 17 giugno

Disneyland Paris annuncia la graduale riapertura iniziando dal Parco Disneyland e il  Parco Walt Disney Studio, il Disney Village e il Disney’s Newport Bay Club Hotel il 17 giugno. Gli ospiti troveranno diverse novità grazie ad una rinnovata modalità Selfie Spot per incontrare i personaggi Disney, alla nuova attrazione Cars Road trip e all’attesa apertura del Disney’s Hotel New York – The Art of Marvel il 21 luglio.

Considerata la situazione in continua evoluzione è prevista una graduale riapertura anche degli hotel Disney:  il Disney’s Newport Bay Club il 17 giugno, il Disney’s Hotel New York – The Art of Marvel il 21 giugno, il Disney’s Hotel Cheyenne il 1° luglio e il Disney’s Davy Crockett Ranch il 13 luglio. Il Disney’s Hotel Sequoia Lodge e il Disney’s Hotel Santa Fe rimaranno chiusi durante l’estate e le date di riapertura saranno annunciate in un secondo momento. 

Alla riapertura dei Parchi Disney, non mancheranno i Selfie Spots e diverse apparizioni a sorpresa dei personaggi Disney, Pixar, Marvel e Star WarsTML’espansione del Parco Walt Disney Studios continua con l’apertura della nuova attrazione Cars Road trip che accoglierà gli ospiti per la prima volta alla riapertura. Trasportati in un’avventura on the road sulla Route 66 a tema Cars, scopriranno le meraviglie naturali come il bullone più grande al mondo e il Cars-tastrophe Canyon e avranno la possibilità di incontrare personaggi come Saetta McQueen, Luigi e Guido.

 Misure di sicurezza

 La graduale riapertura di Disneyland Paris avverrà con misure sanitarie e di sicurezza rinforzate già implementate con successo l’anno scorso. Per monitorare il flusso degli ospiti alla riapertura ci sarà una limitazione degli ingressi giornalieri che richiederà la prenotazione obbligatoria della visita per rispettare le norme di distanziamento sociale. Inoltre, per allinerarsi alle misure richieste dal governo, a Disneyland Paris sarà obbligatorio indossare una mascherina per tutti i visitatori con più di 6 anni. Alcune esperienze come la Parata Disney Stars on Parade e lo spettacolo serale Disney Illuminations sono al momento rimandate e ritorneranno presto.

 L’offerta alberghiera

L’offerta alberghiera si arricchisce con l’apertura del Disney’s Hotel New York – The Art of Marvel, il primo hotel al mondo dedicato alle opere d’arte Marvel che farà felici i fan dei Supereroi e non. Situato a pochi minuti a piedi dai Parchi Disney, l’hotel a quattro stelle – arredato come una galleria d’arte di New York – renderà omaggio ai Supereroi Marvel e agli artisti che li hanno creati. Il Disney’s Hotel New York – The Art of Marvel offrirà servizi personalizzati, celebrando la cultura della città di New York. L’hotel disporrà di 471 camere Superior, 65 camere Empire State Club e 25 Suites dedicate a Spider-Man, agli Avengers e ai Supereroi Marvel. Saranno disponibili diversi ristoranti e bar con un menu ispirato a molte specialità di New York con una gamma completa di pasti e bevande tematizzate per celebrare l’arte Marvel.

 Condizioni di prenotazione flessibili

Per offrire maggiore flessibilità sono disponibili condizioni di prenotazione che includono per i pacchetti soggiorno negli Hotel Disney: cancellazioni e modifiche senza penali (assicurazione e trasporto esclusi) fino a 7 giorni prima della data di arrivo e pagamento del saldo 10 giorni prima dell’arrivo e per i biglietti d’ingresso la cancellazione fino a 3 giorni prima della data di arrivo. Inoltre, per gli ospiti che sono già in possesso di una prenotazione è possibile posticipare la data di arrivo del soggiorno allo stesso prezzo e con le stesse componenti.

Piano d’incentivazione per le adv 

Disneyland Paris continua a credere nel potenziale delle agenzie di viaggi, proponendo un piano d’incentivazione che prevede un abbonamento trimestrale di Topolino in omaggio, cartaceo e digitale, per ogni nuova prenotazione effettuata entro il 30 giugno 2021 per tutti gli arrivi disponibili alla vendita, con un massimo di 3 prenotazioni ad agenzia.