Il futuro del turismo al centro della scena di Atm 2021

La 28a edizione dell’Arabian Travel Market (Atm) di Dubai, che terminerà mercoledì 19 maggio, punta i riflettori sul futuro del turismo.
Il 2021 inaugura una nuova alba per i viaggi e il turismo, con gli esponenti dell’industria globale impegnati nel Global Stage inaugurale. Le vaccinazioni, la segmentazione del mercato e le innovazioni nella tecnologia, i corridoi di viaggio, il marketing e la diversificazione dei prodotti sono stati evidenziati come fattori di una ripresa significativa entro il 2023.

“Per vedere una vera ripresa dei viaggi e del turismo – ha dichiarato Helal Saeed Al Marri, direttore generale, Dubai Department of Tourism and Commerce Marketing (Dtcm) – i Paesi devono accettare che Covid-19 esiste e che dobbiamo imparare a vivere la nuova normalità. Fin dall’inizio, Dubai ha mostrato una notevole capacità di ripresa nell’affrontare la pandemia. Svolgere un’azione decisiva al momento giusto, usare tutti i dati a nostra disposizione come città smart per prendere decisioni, e aprire l’economia settore per settore, con le giuste precauzioni prese in ogni fase, ha permesso la graduale ripresa dell’industria dei viaggi e del turismo e ha permesso di aprire i suoi confini ai viaggi nazionali e internazionali e possiamo aspettarci un ulteriore allentamento delle restrizioni a Dubai nel prossimo futuro”.

Durante l’Atm Global Stage, i ministri del turismo e i principali stakeholder dell’industria del Golfo e dell’Europa meridionale si sono riuniti durante la sessione Tourism Beyond Covid Recovery per discutere le opportunità per i viaggi, il turismo e l’ospitalità presentate dal potenziale ritorno del turismo di massa per il tempo libero, i viaggi medici ed educativi, gli eventi aziendali e oltre a ciò, lo scambio interculturale e la collaborazione.

L’Atm China Tourism Forum ha evidenziato la continua importanza della Cina come principale mercato di origine per molte destinazioni Mena e ha esaminato l’imminente ritorno del turismo in entrata dalla Cina, dato che le destinazioni tra cui Dubai sono vicine allo status di “Covid-19 safe” grazie al successo delle loro campagne di vaccinazione interne.

“La tecnologia gioca un ruolo fondamentale nel facilitare la ripartenza dei viaggi e del turismo globale sulla scia del rimbalzo di Covid-19″, ha detto Danielle Curtis, Exhibition Director ME, Arabian Travel Market. “Gli incontri di Atm Travel Forward evidenziano la disponibilità delle imprese ad affrontare le nuove realtà del settore e forniscono un punto di vista prezioso per identificare le nuove tecnologie e le innovazioni essenziali per ripristinare la fiducia dei viaggiatori”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti