Olimpiadi, Alitalia vola “Covid free” anche su Tokyo

Anche Tokyo avrà i suoi voli Covid tested dall’Italia. La capitale giapponese, che si appresta ad ospitare le Olimpiadi, sarà infatti collegata per l’occasione da Alitalia con tre frequenze settimanali da Roma Fiumicino.

L’avvio dei voli – che ricalcano quelli già operativi per New York – è previsto per il 9 luglio. “Tutti i passeggeri che viaggeranno sui tre voli settimanali da e per Tokyo, compresi gli atleti azzurri, dovranno presentare all’imbarco una certificazione comprovante la negatività al Covid 19. All’arrivo in aeroporto a Roma sarà eseguito un ulteriore test antigenico”, spiega la compagnia in una nota congiunta con Adr.

La negatività riscontrata in questo secondo test esonererà i passeggeri in arrivo a Roma dal Giappone dal dover osservare il periodo di quarantena fiduciaria in Italia. Una modalità che ha rassicurato il mercato, parallelamente all’avanzamento della campagna vaccinale nel nostro Paese. La ripresa dei voli Alitalia per il Giappone sarà caratterizzata anche dall’inaugurazione dei servizi sul più comodo scalo cittadino di Tokyo Haneda, distante solo 20 chilometri dalla città.

I voli Covid tested sulla Roma-Milano e, successivamente, sul Roma-New York, sono stati  particolarmente apprezzati dai passeggeri: lo dimostrano i dati delle prenotazioni di giugno, che segnano un incremento del 100% rispetto a quelli di giugno 2020. Per tali ragioni il collegamento per New York verrà incrementato a un volo quotidiano a giugno, per poi raddoppiare a due frequenze al giorno a luglio.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti