A Heathrow, un terminal per chi proviene dai Paesi “in rosso”

Allo scalo di Heathrow il terminal 3 è stato riservato a chi torna nel Regno Unito dai 43 Paesi a maggior rischio Covid, che ad oggi, il governo inglese ha inserito nella lista rossa. Sono quei Paesi, spiega Ansa, in cui è vietato viaggiare, salvo che per casi eccezionali. Però i cittadini britannici, irlandesi o permanentemente residenti possono comunque rientrare nel rispetto di una serie di procedure, che prevedono tamponi e quarantena precauzionale obbligatoria di 10 giorni a proprie spese in alberghi ad hoc.

Il terminal permette di tenere separati i passeggeri in arrivo da questi Paesi durante lo sbarco, i controlli di frontiera, fino al trasferimento in hotel.

L’Italia rientra nella lista arancione, che identifica le mete verso le quali restano esclusi i viaggi per turismo e da cui per chi arriva sono previsti tre test e una quarantena domiciliare di 10 giorni.

Tags:

Potrebbe interessarti