Naturale, riciclata e riciclabile. È davvero Wonderland

Crippaconcept ha completato lo sviluppo di Wonderland, la mobile home tutta green. Un’unità abitativa mobile eco-sostenibile nata dalla collaborazione tra il produttore, player italiano di punta nel design e realizzazione di strutture dedicate alla vacanza open air, e il laboratorio di ricerca AUDe del Dipartimento di Ingegneria civile e architettura dell’Università di Pavia, guidato da Carlo Berizzi. Con questo sviluppo, Crippaconcept dimostra l’impegno e l’investimento nella ricerca per una progettazione e una produzione più efficiente, con l’obiettivo di una evoluzione green a lungo termine.

Wonderland, con il suo design innovativo, prestazioni migliorate in termini di spazio, è rifinita interamente con materiali riciclati, naturali e riciclabili, rispetta l’ambiente, e si inserisce perfettamente nel paesaggio che la ospita, senza consumo di suolo. Wonderland si inserisce all’interno di un processo di economia circolare che parte dalla filiera dei materiali con cui è realizzata e che consente, una volta esaurito il proprio ciclo di vita, il totale riutilizzo dei suoi componenti; e garantisce come sempre la reversibilità dei terreni camping su cui è posizionata, perché non richiede consumo di nuovo suolo o fondazioni.

Questa mobile home attrae naturalmente l’occhio umano, riflettendo pienamente l’esperienza trasformativa del design della vacanza open-air. Questa generazione di mobile home getta le basi per la attuale e futura progettazione e produzione delle mobile home green, per continuare ad offrire un prodotto di alta qualità ma sempre più sostenibile.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato