Columbus spinge sul Mediterraneo

E’ partita la nuova campagna per spingere il prodotto Mediterraneo di Columbus, il t.o. ha messo insieme più di 50 strutture selezionate, alcune sono esclusive del t.o. nel mercato italiano.

Le destinazioni su cui punta l’operatore sono la Grecia con Rodi e Creta, Malta, la Croazia con Rovigno, Primošten e Umago, la Spagna con una dimora andalusa e tour, le Canarie dove è in collaborazione con la compagnia aerea Binter, compagnia ufficiale delle Canarie; la programmazione si concentra su strutture a Tenerife, Lanzarote e Gran Canaria con volo da Venezia e Torino.

“La politica adottata da Columbus già da tempo è quella di cercare di soddisfare un target medio-alto e non andare in contrasto con gli altri operatori molto più generalisti su queste destinazioni. Adesso che la comunità europea ha approvato il Green Pass, sarà una spinta ulteriore per invogliare la circolazione dei turisti”, osserva il patron, Ivano Zilio.

Il t.o. conferma che “le intenzioni di viaggio sono in rialzo in questo periodo, si vede proprio dalle agenzie che stanno contattando i nostri booking di Milano, Padova e Palermo; aumentano anche le conferme costantemente su base settimanale. E’ vero che la situazione è ancora in bilico, ma dobbiamo continuare a infondere positività nel mercato e soprattutto stimolare i clienti finali ad andare a prenotare nelle agenzie di viaggi per le loro vacanze estive. Dovremmo aspettare settembre per capire effettivamente come saranno andate le vendite”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti