Air France servirà quasi 200 destinazioni quest’estate

Quest’estate, Air France prevede di servire quasi 200 destinazioni in tutto il mondo, tra cui più di 110 destinazioni in Francia, Europa e Nord AfricaSulla rete a corto e medio raggio, oltre alla sua programmazione abituale, quest’estate la compagnia opererà 81 rotte stagionali di cui 23 nuove. Più di 40 rotte estive saranno servite sulla rete nazionale, in partenza da Parigi e dalle regioni francesi, in particolare verso la Corsica, con voli diretti verso l’isola mediterranea proposti da Parigi, Bordeaux, Caen, Lille, Lione, Pau, Rennes, Strasburgo e Nantes.

In Europa, l’offerta riguarda soprattutto le destinazioni leisure, come Italia, Grecia, Portogallo, e Spagna, in partenza da Parigi e dalle regioni francesi. 

Per quanto riguarda le rotte a lungo raggio, l’allentamento delle restrizioni per viaggiare verso la gran parte delle destinazioni caraibiche francesi, permetterà di aumentare la capacità su queste tratte, essenziali per garantire la continuità territoriale. Quest’estate, il vettore opererà fino a 3 voli giornalieri per Pointe-à-Pitre (Guadalupa), Fort-de-France (Martinica) e Saint-Denis de la Réunion in partenza da Parigi-Orly e Parigi-Charles de Gaulle, facilitando i collegamenti con tutta la rete Air France. 

Nei mesi di luglio e agosto 2021, l’offerta di posti dei voli rappresenterà il 65% di quelli offerti nello stesso periodo del 2019, contro il 40% di maggio.  Per sostenere l’aumento delle frequenze, i team di manutenzione stanno lavorando per rimettere in esercizio 10 aerei a medio raggio e 12 a lungo raggio. In totale, 181 aerei Air France saranno in funzione quest’estate.

Prima del viaggio, Air France raccomanda vivamente ai suoi clienti di verificare le restrizioni in vigore, in particolare per quanto riguarda i test Covid, consultando il sito della compagnia.

Nell’ambito della sua politica commerciale, Air France propone attualmente biglietti interamente modificabili per viaggiare fino al 31 dicembre 2021. I clienti possono modificare gratuitamente la loro prenotazione o richiedere un buono di credito rimborsabile, qualora non desiderassero più viaggiare. Se il volo venisse cancellato dalla compagnia aerea, i clienti potranno scegliere se rimandare il loro viaggio, richiedere il rimborso totale del biglietto o richiedere un buono di credito, anch’esso rimborsabile se non utilizzato.

La salute e il benessere dei clienti e del personale di Air France sono al centro delle preoccupazioni della compagnia. Air France si impegna a garantire ai suoi clienti condizioni igieniche e sanitarie ottimali in ogni fase del viaggio, fin dall’arrivo in aeroporto. 

A bordo dell’aereo e per tutta la durata del viaggio, è obbligatorio indossare una maschera chirurgica, l’aria in cabina viene rinnovata ogni 3 minuti, così come il sistema di riciclo dell’aria a bordo degli aerei Air France è dotato di filtri Hepa – High Efficiency Particulate Air – identici a quelli utilizzati nelle sale operatorie degli ospedali.

 

Tags:

Potrebbe interessarti