Venezia, tornano i voli intercontinentali su Usa e Dubai

Ritornano anche i voli intercontinentali, al Marco Polo di Venezia. Già negli ultimi 15 giorni, alla programmazione dei voli già avviata, si è aggiunta la ripresa dell’operatività da parte di molti vettori: Aegean Airlines su Atene, Tunisair su Tunisi, Air Arabia Maroc su Casablanca, Eurowings su Dusseldorf.

Altre compagnie hanno ampliato la loro offerta: Volotea con voli su Nantes, Atene, Alghero, Skiathos, Minorca, Heraklion; easyJet con il collegamento su Berlino. Tra il 25 e il 27 giugno si riattiveranno le linee su Nizza e Amsterdam di easyJet e Amburgo di Eurowings, mentre riprenderanno a volare Tap su Lisbona e Sas su Copenaghen.

L’estensione all’aeroporto Marco Polo della procedura dei voli covid-tested ha inoltre impresso una fondamentale accelerazione alla ripresa dei collegamenti intercontinentali: il 1 luglio partirà Emirates su Dubai, il 3 luglio Delta Air Lines su New York Jfk, il 6 agosto Delta su Atlanta.

Anche i servizi dello scalo, rimasti chiusi durante i mesi della pandemia, stanno riaprendo: negozi e punti di ristoro e, a partire dal 1 luglio, anche la Sala VIP, il Moving Walkway di collegamento tra il terminal e la darsena, e il fast track.

Tags:

Potrebbe interessarti